event

Ritorna la Notte Europea dei Musei, i nostri consigli

Sabato 18 maggio 2019 in occasione della Notte Europea dei Musei sarà possibile visitare musei ed altri luoghi culturali aperti fino a tarda notte con eventi speciali.

Ecco le nostre segnalazioni sui beni estensi aperti.

Ferrara

Museo del Castello Estense: dalle 19.30 alle 23.30 (ultimo ingresso alle 22.45) è prevista l’apertura alla tariffa speciale di € 2,00 e altri € 2,00 per la salita (facoltativa) alla torre. Le sale, le torri ed il cortile del Castello ospiteranno, per il terzo anno, il Festival MIXXer a cura del Conservatorio G. Frescobaldi di Ferrara. Due visite guidate, alle 19:30 e alle 19:45, si concluderanno con aperitivo nella Loggia del Giardino degli Aranci. La prima verterà su “L’arte del banchetto alla corte degli Estensi”, la seconda su le “Donne a corte. L’altra faccia del potere”, un’occasione per conoscere le vicende delle affascinanti dame della Corte Estense e per scoprirne i caratteri, le storie appassionanti e le originali personalità. Alle 20.30 una visita guidata dal tema“Il Castello dei Cardinali”: attraverso gli ambienti degli appartamenti cardinalizi, dall'ala della Caffetteria – con affaccio panoramico dal balconcino settecentesco – alle sale attualmente allestite con la mostra “Dipingere gli affetti. La pittura sacra a Ferrara tra Cinque e Settecento”, con opere che documentano l’epoca post Estense.
Alle 21.00, 21.30 e 22.00 ci saranno altre visite guidate al percorso museale e all'allestimento “Dipingere gli affetti. La pittura sacra a Ferrara tra Cinque e Settecento”, un percorso che porta il visitatore attraverso secoli di storia del monumento e dell’arte ferrarese. Alle famiglie con bambini dai 5 agli 11 anni sarà dedicata, alle ore 20.30, una speciale visita didattica dal titolo “Musica a corte”, banchetti, danze, spettacoli teatrali: la musica non mancava mai in Castello! Una visita animata per progettare una personale e creativa partitura musicale che avrebbe potuto allietare la Corte della famiglia Estense e festeggiare insieme la Notte dei Musei.

Per partecipare alle visite guidate e didattiche a pagamento è necessaria la prenotazione, da effettuarsi telefonando al numero 0532 299233 o scrivendo una e-mail a castelloestense@comune.fe.it

Palazzina Marfisa: dalle 18.00 alle 23.00 è previsto l’ingresso serale gratuito con in programma il laboratorio didattico “Trionfi a corte” alle ore 18.30 per  bambini dai 5 agli 8 anni, e alle ore 21.00 per bambini dagli 8 ai 12 anni. Estrarre la carta, affrontare il destino, tirare i dadi e fra imprevisti e probabilità scoprire le prove da superare con agilità e destrezza per raggiungere il traguardo. Una divertente attività per imparare a conoscere la simbologia delle carte da gioco utilizzate dagli Este. Per partecipare alle attività didattiche a pagamento è richiesta la prenotazione Associazione Culturale Arte.Na: cell. 328 4909350 – ferrara@associazioneartena.it

Casa Romei apertura fino alle 22.30. Dalle 19.00 "Silenzio, si legge!" incontri con autori e letture a cura dell’Ass. Olimpia Morata, in collaborazione con le edizioni Argento Dorato e con CPA-Centro Preformazione Attoriale di Massimo Malucelli. Ore 19.00 Breve tour di Casa Romei a cura del Museo con letture da Giovanni Boccaccio e Maria Bellonci di Annalisa Piva e degli allievi della scuola CPA. Ore 19.30 letture con dialogo aperto degli autori Tiziana Etna “Gli arcani evolutivi”, Elena Cocchi “Gli Arcangeli della Sefira” e Roberto Solinas “Il codice dei sogni”, mentre alle 21.00 "Il futuro racconta il passato" presentazione del totem multimediale realizzato da Simone e Maria Vittoria Modugno e Pietro Corà al contributo del Soroptimist club di Ferrara. A seguire le proiezioni ricostruttive del progetto "Sogno o son Deste", infine alle 21.30 "da Bach ai Beatles" concerto per violoncelli del Duo Ravasio a cura dell’Ass. Olimpia Morata

Reggio Emilia

Palazzo dei Musei alle ore 21.00 al Portico dei Marmi è previsto il concerto degli allievi delle classi di canto della Prof.ssa Sonia Ganassi e del Prof. Maurizio Leoni, dell’Istituto Superiore di Studi Musicali di Reggio Emilia e Castelnovo ne’ Monti “Achille Peri – Claudio Merulo”. Dalle 21.00 C-Lab Botanica - Installazione di Cardo; alle ore 22.00 sarà la volta della performance musicale di Lorenzo Valdesalici, mentre alle 23.00 presso il Chiostro dei Marmi romani "Mort Garson’s “Mother Earth Plantasia” (1976) warm earth music for plants…and the people who love them".

Museo della Ghiara alle ore 21.00 e 22.00 sono previste due visite guidate a cura di Elisa Bellesia e Lucia Gramoli, in occasione della mostra Quattrocento anni a ritroso a cura di Zeno Davoli.

Apertura straordinaria dalle 21.00 della Galleria Parmeggiani e del Museo del Tricolore.

Tutte le iniziative sono ad ingresso gratuito e senza obbligo di prenotazione per informazioni 0522 456477 – 456816 – musei@comune.re.it

Modena

Palazzo dei Musei apertura fino alle ore 24.00 - Museo civico archeologico etnologico dalle 18.00 “Yanomami: il popolo della foresta” viene presentata per la prima volta, con un’esperienza immersiva fra vegetazione e suoni della foresta amazzonica, la raccolta degli indigeni Yanomami, un popolo misterioso, rivelato al mondo occidentale agli inizi degli anni ’60. Laboratorio didattico "Noi facciamo danzare gli spiriti" ogni ora dalle 18.00 alle 22.00 (ultimo), consigliato per bambini 6 – 11 anni; prenotazione obbligatoria 059 2033125, palazzo.musei@comune.modena.it. Gipsoteca “Giuseppe Graziosi” dalle 18.00 "La gipsoteca ritrovata" rinnovata in tempi recenti, la Gipsoteca espone un’importante raccolta di sculture, dipinti, disegni e stampe dell’artista Giuseppe Graziosi (Savignano sul Panaro 1879 – Firenze 1942). Archivio storico del comune di Modena dalle 18.30 “Mozart a palazzo. risuoni tra carte e note” 19.00, 21.30, 23.00 tre visite guidate alle suggestive sale dell’Archivio Storico, custode di carte e documenti prodotti nei secoli dalla Comunità modenese, accompagnati da celebri melodie di Mozart. Galleria Estense dalle 8.30 alle 22.00 possibilità di visita alle collezioni della Galleria Estense e alla mostra dedicata alla poliedrica figura di Formiggini.

Chiesa di Sant'Agostino visita guidata alle ore 19.30, senza prenotazione fino a esaurimento posti.

Chiesa di Santa Maria della Pomposa "Alla scoperta dei tesori della Pomposa" due narrazioni guidate alla scoperta della storia e delle opere d’arte della Chiesa e dell’illustre personaggio che ne fu prevosto: Lodovico Antonio Muratori condotte da Marzio Ardovini, Presidente di Sagrestia della Venerabile Confraternita di San Sebastiano.
18.00 - 18.45 “Lodovico Antonio Muratori: sacerdote, parroco e intellettuale di respiro europeo”
19.00 - 19.45 “La Venerabile Confraternita di San Sebastiano: vicende storiche e committenze artistiche”

Chiesa di San Barnaba "Con la voce" dalle ore 21.15, 22.15, 23.15 tre concerti di note senza tempo dalla tradizione locale alla musica colta, passando per la musica leggera cantate a cappella dal Coro la Fonte di Cognento e dal Coro Voci del Frignano. Il repertorio spazia dai brani sacri e profani di polifonia medievale e rinascimentale ai brani polifonici contemporanei, pop, jazz e al genere afrikan.

Complesso di San Paolo "Notturno… a perdifiato" alle ore 22.00 nel Cortile del Leccio concerto del “Mutina Ensemble” del Vecchi-Tonelli, con brani di autori vari, dal Barocco al Novecento. "Favole" dalle ore 16.00 alle ore 01.00 mostra collettiva di opere realizzate con diverse tecniche dedicata a favole e leggende, saranno esposte opere pittoriche, in ceramica, sculture, fotografie. 

Monastero di San Pietro dalle 19.30 alle 23.30 Aula di Santa Scolastica dalle 20.00 alle 22.00 “Viaggio nel ducato estense con Francesco V: il sogno di un principe e la fine di un capitolo di storia” Conversazione con Elena Bianchini Braglia, scrittrice e studiosa di storia locale, per raccontare, in forma di intervista, la storia del Ducato Estense a Modena dal punto di vista dell’ultimo duca Francesco V d’Asburgo-Este (1819-1875), a 200 anni dalla nascita, animata da canti a cappella. Museo dell’abbazia dalle 22.00 alle 23.00 visita guidata al museo e ai ritrovamenti della chiesa duecentesca, con partenza da Via San Pietro 7 (davanti alla Spezieria Monastica), a cura dell’architetto Vincenzo Vandelli. Spezieria monastica dalle 20.00 alle 23.00 apertura al pubblico della Spezieria, con possibilità di acquistare i prodotti tipici provenienti da vari monasteri.

Chiesa di San Bartolomeo dalle 20.30 alle 22.00 concerti di pianoforte.

Fondazione Collegio San Carlo - Chiesa di San Carlo dalle 19.00 alle 24.00 “Laboratorio duemilaventisei. Disegni dal passato, dal presente e dal futuro” la mostra propone un inedito percorso dedicato al passato, al presente e al futuro della Fondazione. Teatro Collegio San Carlo dalle 21.00 alle 22.30 un gioiello in musica - concerto “ 7-8-900 In musica - Viaggio in note tra i secoli”.

Sito Unesco - Torre Ghirlandina dalle 19.00 alle 24.00 accesso conteggiato, a gruppi max 25 persone per ragioni di sicurezza. In alcune fasce orarie potrebbero formarsi delle code all'ingresso. Nell'orario prossimo alla chiusura (ultimo accesso ore 23.30), l’ingresso sarà interrotto anticipatamente in modo da rispettare tale termine. INFO: 059 2032660, torreghirlandina@comune.modena.it, www.visitmodena.it. Duomo dalle 19.00 alle 22.00 apertura straordinaria. Musei del Duomo, via Lanfranco 4 dalle 19.00 alle 24.00 (ultimo ingresso alle ore 23.30). "Il Duomo segreto" dalle 19.00 alle 22.00 (ultimo ingresso alle ore 21.45) apertura delle sagrestie il pubblico potrà eccezionalmente visitare le due sagrestie della cattedrale di Modena, per ammirarne le volte affrescate, le vetrate decorate, i dipinti e il prezioso ciclo intarsiato quattrocentesco realizzato dalla bottega di Cristoforo da Lendinara (max 30 persone per volta). L’ingresso alle sagrestie non è attrezzato per disabili. Accesso dal bookshop dei Musei del Duomo.

Teatro comunale L. Pavarotti visite guidate della sala del Ridotto, del Palco Ducale e di sala scenografia ogni ora dalle ore 20.00 alle 23.00 (ultimo ingresso).

Palazzo Santa Margherita - Museo della Figurina "Pop therapy. Lo spirito rivoluzionario delle figurine Fiorucci" ingresso libero dalle ore 19.00 fino alle 24.00. La mostra rende omaggio al genio eclettico di Elio Fiorucci (1935-2015), creativo, pioniere dei moderni influencer e molto altro ancora. L’esposizione indaga il ‘fenomeno Fiorucci’ attraverso 200 figurine che compongono l’album Fiorucci Stickers (1984, Edizioni Panini) e riassume l’immagine grafica della casa di moda milanese conosciuta in tutto il mondo. Completa il percorso espositivo, l’installazione di Ludovica Gioscia (Roma, 1977), le cui opere risultano fortemente influenzate dalla cultura e dalla società degli anni ’80. Sala Grande "Franco Fontana. Sintesi" ingresso libero dalle ore 19.00 fino alle 24.00. Modena rende omaggio a uno dei suoi artisti più importanti e tra i più conosciuti a livello internazionale con una mostra che ripercorre oltre sessant'anni di carriera dell’artista modenese e traccia i suoi rapporti con alcuni dei più autorevoli nomi della fotografia del Novecento. La prima sezione
(Sala Grande e Palazzina dei Giardini), rappresenta la vera sintesi del percorso artistico di Franco Fontana, attraverso trenta opere, la maggior parte delle quali inedite, realizzate tra il 1961 e il 2017. La mostra prosegue al Mata – Ex Manifattura Tabacchi con una selezione di oltre 120 fotografie di protagonisti della fotografia italiana e internazionale, selezionate dal fondo che Fontana ha donato al Comune di Modena – Galleria Civica a partire dal 1991. La mostra continua alla Palazzina dei Giardini Ducali, con gli stessi orari.

Istituto istruzione superiore A. Venturi “Oltre la selva” dalle 18.30 alle 21.30 mostra d'arte con versi della Comedia illustrati dagli studenti della 3F dell’Istituto, Corso figurativo. Progetto a cura di Enrico Ferri e Margherita Mantovani.
"Piccoli momenti senza confini" dalle 18.30 alle 21.30 performance teatrale nel Cortile dei Melograni a cura degli studenti del corso di teatro dell’Istituto. Performance ogni 30 minuti. 

Per ulteriori informazioni:

Ferrara https://www.ferraraitalia.it/notte-europea-dei-musei-174307.html

Reggio Emilia https://eventi.comune.re.it/eventi/evento/notte-europea-dei-musei-2019-musei-come-hub-culturali/

Modena https://www.comune.modena.it/eventi/eventi-2019/nessun-dorma-la-notte-bianca-modenese 

Ritorna la Notte Europea dei Musei, i nostri consigli